CAMPO SCUOLA …DIFFERENZIAMOCI                      04 Giorni / 03 Notti

Questo Campo Scuola si prefigge di fare conoscere le problematiche connesse alla dispersione in mare e nell’ ambiente in generale dei rifiuti di origine antropica anche nel nostro territorio, coinvolgendo i ragazzi… i cittadini di domani. Gli obiettivi specifici del Campo Scuola consistono nella diffusione di una maggiore conoscenza dell’ambiente, bene prezioso spesso troppo trascurato. Il fine educativo del Campo Scuola è responsabilizzare i ragazzi, educandoli al rispetto dell’ambiente che va perpetrato in prima persona, a prescindere dalle azioni di chi li circonda. L’azione di sensibilizzazione delle nuove generazioni è il primo passo per cercare di arginare la grave problematica dell’inquinamento da plastiche, o quantomeno rallentarne la degenerazione.

1° Giorno: Partenza dalla sede della scuola alla volta della Calabria. Pranzo libero. Arrivo in Hotel 3/4 stelle area Pollino/Rivera dei Cedri, conoscenza dei nostri «Angeli del Campo» e presentazione del Campo Scuola, subito dopo partenza per la visita guidata di Diamante, la città dei murales. Camminando tra i vicoli dell'antico borgo, è davvero singolare, scorgere sulle pareti delle vecchie case, i coloratissimi murales, si tratta di più 180 opere realizzate da artisti famosi. I ragazzi si immergeranno in questi vicoli pieni di colori e poesia. Dopo la visita rientro in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena, attività di animazione e pernottamento.

2° Giorno: Prima colazione in hotel e partenza per Cetraro. Il centro storico, situato a 120 mt s.l.d.m, rappresenta il nucleo originario della città con le sue case addossate l’una all’altra e intrecciate da innumerevoli viuzze, archi e suggestivi scorci sul mare. L’accesso alla città avviene attraverso le tre porte: di Mare, di Basso e di Sopra, che testimoniano il tempo in cui Cetraro era una cittadina fortificata per proteggersi dai continui attacchi nemici, in particolare provenienti dal mare. Ed è proprio il mare e l’ambiente marino l’argomento principale della giornata. L’aspetto che sarà attenzionato sarà la vulnerabilità di questo ambiente, facendo un breve excursus delle principali forme di inquinamento che lo colpiscono, per soffermarsi infine sull’inquinamento da plastiche. Particolare attenzione sarà dedicata all’effetto dei materiali plastici sull’ambiente marino, in particolare sugli organismi marini, e alle gravi conseguenze che possono ripercuotersi anche sull’uomo. Durante la giornata si visiterà sia il Museo dei Bretii e del Mare sia la Capitaneria di Porto, dove si andranno a svolgere delle attività di laboratorio. In serata, rientro in hotel, cena, attività di animazione e pernottamento.

3° Giorno: Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata ad una gita in barca dove i ragazzi avranno modo di trascorrere qualche ora a contatto con il mare. Durante la visita si parlerà dell’ambiente marino, dell’inquinamento dei nostri mari e di cosa si può fare per prevenirlo. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio trasferimento ad Orsomarso, paese del Parco Nazionale del Pollino, dove si inizierà l’attività di «Caccia al Rifiuto». Sarà una gara divertente, i ragazzi muniti di cartina, dovranno individuare dei punti di interesse dove recuperare alcuni sacchetti contenenti dei rifiuti che andranno poi ad utilizzare durante l’attività di laboratorio. Verranno date ai ragazzi nozioni ed informazioni sul riciclo e sulla biodegradabilità di oggetti di uso e consumo quotidiano. Capiranno come l'abbandono irresponsabile dei rifiuti provochi danni irreparabili alla natura ed all’ambiente circostante. Cena, attività di animazione, pernottamento in hotel.

4° Giorno: Dopo la prima colazione. Mattinata dedicata alla Valle del Fiume Argentino, dove attraverso un’escursione a tappe i ragazzi verranno coinvolti in processi ludico-didattici nella scoperta delle caratteristiche e dello sviluppo del petrolio, passando per il mondo animale e vegetale, fino all’ ecologia ed ai principi di sostenibilità ambientale e delle risorse rinnovabili. Rientro in hotel per il pranzo, consegna degli attestati, saluti e partenza per il rientro in sede.

Questo sito utilizza anche cookie di profilazione per inviarle pubblicità e servizi in linea con le sue preferenze. Per saperne di più consulti la nostra Cookie Policy. Proseguendo la navigazione acconsente all'uso dei cookie.